La priorità degli italiani è la raccolta differenziata

Doxa Marketing Advice, per conto di Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha svolto una ricerca sul tema della raccolta differenziata. Secondo questo sondaggio risulta che il cittadino che ricicla è consapevole dell’utilità della sua azione di riciclaggio ed inoltre è attento e informato.

Gli italiani tengono alla raccolta differenziata

Analizzando il campione preso come riferimento per questa ricerca, risulta che l’87% degli italiani crede che la raccolta differenziata sia una pratica ormai entrata pienamene nelle attività di routine quotidiana insieme ad altre attività ecosostenibili come l’attento consumo dell’acqua, il non sprecare cibo ed energia.

Il 96% degli intervistati crede che la raccolta differenziata è il primo passo fondamentale per il riutilizzo delle cose. Il 90% crede che sia importante separare correttamente confezioni ed imballaggi; infatti plastica, carta e vetro sono i principali materiali separati nella raccolta differenziata (il 90% li separa)

Gli italiani si stanno dimostrando sempre più attenti a queste tematiche e sta comprendendo i benefici che porta una buona gestione dei rifiuti.

La raccolta differenziata risulta essere uno dei temi a cui i cittadini italiani tengono di più (29%).

Conai e la raccolta differenziata

Conai è un consorzio privato che non ha fini di lucro. E’ formato da più di un milione di aziende che utilizzano gli imballaggi e ha come finalità seguire le direttive in materia di raccolta differenziata.

Questo consorzio indirizza le sue diverse attività in altri consorsi come: Rilegno (per il legno), Comieco (per la carta), Coreve (vetro), Corepla (plastica), Ricrea (acciaio) e Cial (alluminio).

Nec, l’alleato per la raccolta differenziata

Anche Nec è vicina al tema della raccolta differenziata. Grazie ai sacchetti ecosostebibili la raccolta differenziata è ancora più rispettosa dell’ambiente.

Ecco il nuovo video per sensibilizzare i cittadini su questo tema importantissimo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi