Il ciclo della raccolta differenziata e indifferenziata

Una volta raccolti, i rifiuti saranno destinati a diversi trattamenti a seconda della tipologia del rifiuto.

In particolare, la prima distinzione che occorre fare è tra il ciclo della raccolta differenziata e il ciclo della raccolta indifferenziata.

Vediamoli insieme.

Il ciclo della raccolta differenziata

La raccolta differenziata è molto importante, in quanto i rifiuti in questo caso vengono destinati a due soluzioni differenti ma entrambe rispettose dell’ambiente.

Il ciclo della raccolta differenziata, infatti, prevede:

-il riciclaggio, dove le materie prime vengono destinate direttamente alla lavorazione che li preparerà al riutilizzo;

-il compostaggio nel caso si tratti di rifiuti dell’umido, grazie al quale essi verranno trasformati in concime naturale mediante un processo di bio-ossidazione (dove avviene la degradazione dell’umido) e la successiva maturazione (dove abbiamo la trasformazione in sostanze adatte al concime).

Il ciclo della raccolta indifferenziata

Se applichiamo il ciclo della raccolta indifferenziata, invece, abbiamo soluzioni purtroppo meno ecosostenibili.

Se da un lato si può tentare un parziale recupero di materie prime, normalmente comunque avremo due soluzioni:

-otteniamo il cosiddetto CSS (combustibile solido secondario), in passato denominato CDR (combustibile derivato dai rifiuti), utilizzato come fonte di recupero di energia in impianti di incenerimento, ma anche in altri tipi di impianti (es. gassificazione). L’energia prodotta però non ha un’elevata efficienza se confrontata coi benefici ottenuti grazie al ciclo della raccolta differenziata, che resta quindi sempre l’opzione privilegiata.

-la discarica: questa soluzione ancora oggi è purtroppo al centro delle politiche di smaltimento rifiuti in Italia, nonostante gli elevati progressi nel campo della raccolta differenziata.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi