Sacchi raccolta differenziata

Sacchi raccolta differenziata

Questi sono i pilastri che da molti anni risultano essere  legge in Italia e in Europa. Sono le 4R che, applicate in quest’ordine, regolano la corretta gestione dei rifiuti.

  • ridurre
  • riutilizzare
  • riciclare la materia
  • recuperare energia

In Italia le discariche costituiscono ancora la via principale per smaltire i rifiuti, modalità che alimenta affari illeciti e impedisce lo sviluppo di un ciclo virtuoso fondato su riciclaggio e prevenzione, oltre ad essere una pericolosa fonte di inquinamento per la salute dei territori e delle persone. Infatti, anche se negli ultimi anni sono stati fatti dei passi avanti, nel nostro Paese solo il 30% dei rifiuti viene raccolto e avviato al riciclo, infrangendo le prime tre R e allontanandoci dagli obiettivi fissati a livello comunitario. ( fonte Legambiente )

Una gestione sostenibile dei rifiuti fatta da: raccolta differenziata porta porta, riciclo e politiche locali di prevenzione è possibile e le esperienze in questo senso sono sempre più frequenti. Si sono create nuove opportunità ambientali, economiche, sociali e l’innovazione impiantistica della valorizzazione dell’organico, degli eco distretti e delle cosiddette fabbriche dei materiali rende possibile la massimizzazione del riciclaggio, anche delle frazioni fino ad oggi avviate a incenerimento e smaltimento. Grazie alla innovazione gestionale e impiantistica oggi è quindi possibile uscire dall’era degli impianti di smaltimento.

Come si allontana lo spettro dell’emergenza che grava ancora su diversi territori? Come si completa la rivoluzione dei rifiuti? Lo si fa replicando le buone pratiche di gestione su tutto il territorio nazionale, costruendo tanti impianti finalizzati alle attività di riciclaggio e riuso, facendo diventare il ciclo integrato dei rifiuti gerarchico anche sotto il profilo dei costi: serve un nuovo sistema di incentivi e disincentivi per fare in modo che la prevenzione e il riciclo siano più convenienti, anche economicamente, rispetto al recupero energetico e allo smaltimento in discarica. Per ridurre  smaltimenti illegali di rifiuti poi deve essere completata la rete impiantistica ed è fondamentale aumentare la qualità e l’efficienza del sistema dei controlli ambientali, ancora troppo a macchia di leopardo sul territorio nazionale

Nec e i suoi sacchi raccolta differenziata

Se sei un’azienda municipalizzata e hai bisogno di sacchi raccolta differenziata chiama NEC che potrà consigliarti in modo professionale sulle varie tipologie di sacchetti di cui hai bisogno e come puoi utilizzarli.

 

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi