Sacchi immondizia: la plastica non è tutta uguale

Sacchi immondizia: parliamo di bioplastica

I sacchi immondizia sembrano tutti uguali, ma non è così. Esistono infatti sacchi creati con plastica convenzionale o attraverso bioplastiche.

La definizione che è stata data dall’associazione European Bioplastics è che la bioplastica è un tipo di plastica che deriva o da materie prime rinnovabili o che è biodegradabile o che ha possiede entrambe queste proprietà.La stessa associazione divide i materiali polimerici in quattro distinte categorie.

Nella prima categoria abbiamo le plastiche convenzionali che non sono biodegradabili e che sono prodotte utilizzando petrolio. Esempi famosi di questa tipologia di materiali polimerici sono ad esempio il polietilene (PE) usato ancora oggi per realizzare alcune tipologie di sacchi immondizia.

Esistono poi prodotti biodegradabili ma prodotti utilizzando petrolio come PBAT e PCL. Questa tipologia di bioplastiche non ha avuto molto successo per la semplice ragione che il mercato spinge ragionevolmente in produzioni plastiche alternative all’uso di petrolio.

La terza categoria abbiamo delle bioplastiche create da materiale organico (ad esempio mais) per la produzione di materiale non biodegradabile.

È infatti possibile creare sacchi immodizia in polietilene partendo anche da materiale organico. Anche questa tipologia di bioplastica è poco utilizzata proprio perché non è biodegradabile.

 

Sacchi immondizia: biodegradabili e prodotto dalla natura

Nella quarta categoria troviamo una bioplastica biodegradabile e prodotta da materiale organico presente in natura come amido di mais, tapioca o patate. Ed è qui dove i maggiori produttori di sacchi immondizia stanno lavorando per ottenere materiali polimerici naturali di ottima qualità per garantire il rispetto per l’ambiente e della norma europea UNI EN 13432.

Scegli NEC per i tuoi sacchi immondizia

Se sei alla ricerca di sacchi immondizia puoi affidarti all’ azienda NEC che è in grado di proporti un ampia gamma di materiali.

NEC infatti ne produce in polietilene rigenerato, polietilene ad alta densità e in materiale biodegradabile prodotto utilizzando scarti di mais.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi