Sacchetti biodegradabili e la UNI EN 13432:2002

 

Che cos’è la normativa UNI EN 13432:2002 ?

Per la maggior parte delle persone che comprano ed utilizzano sacchetti biodegradabili questa normativa sarà probabilmente sconosciuta ma è una delle leggi cardine per chi produce questo innovativo prodotto merceologico. Infatti la UNI EN 13432:2002 regola quali sono le caratteristiche che un determinato materiale plastico (ad esempio sacchetti biodegradabili) deve avere per essere biodegradabile o compostabile.  Il titolo della norma è infatti ” Requisiti per imballaggi recuperabili mediante un compostaggio o biodegradazione – schema di prova e criteri di valutazione per l’accettazione finale degli imballaggi.

Tale norma deve essere obbligatoriamente utilizzata da tutti i produttori di sacchetti biodegradabili. La ditta NEC è leader per gli imballaggi ecologici per la raccolta differenziata.

Caratteristiche che devono avere i sacchetti biodegradabili

Secondo la UNI EN 13432:2002 un materiale per definirsi compostabile deve soddisfare alcuni parametri:

  1. Biodegradabilità: deve degradarsi al 90% in 6 mesi. Viene determinata sottoponendo il materiale in un ambiente ricco di anidride carbonica in modo tale da misurare la sua conversione metabolica.
  2. Disintegrabilità: il materiale biodegradabile viene a contatto con materiale organico in un impianto di compostaggio (pilota o reale) per dodici settimane. Per superare la prova ogni materiale  testato deve avere il 90% della loro massa iniziale ridotta a frammenti inferiori a due millimetri.
  3. Assenza di effetti negativi sul processo di compostaggio: questo parametro viene semplicemente valutato facendo delle prove con il materiale biodegradabile all’interno di un impianto pilota o reale di compostaggio.
  4. Bassa concentrazione di metalli pesanti: Viene quantificata la concentrazione dei metalli pesanti ed analizzato il comportamento agronomico del compost ottenuto con quel determinato materiale.
  5. Altri parametri chimico-fisici: Inoltre deve essere analizzato il pH, il contenuto salino, i solidi volatili, la concentrazione di azoto, fosforo, magnesio e potassio che deve essere entro i limiti per evitare che il compost ottenuto possa essere dannoso per le piante.

Scegli NEC se devi acquistare sacchetti biodegradabili

Se sei alla ricerca di sacchetti biodegradabili puoi fidarti di NEC che produce materiale 100% Made in Italy utilizzando macchinari tecnologicamente avanzati.  Visita il sito di NEC e richiedi informazioni.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi