I sacchetti biodegradabili mettono d’accordo gli italiani

Se chiede ai cittadini italiani cosa pensano della normativa che ha vietato le buste di plastica in favore dei sacchetti biodegradabili, beh, la risposta sarà scontata e riceverete da quasi tutti la stessa risposta.

Il divieto dell’uso dei sacchetti di plastica mette d’accordo gli italiani che sono a favore dell’uso dei sacchetti biodegradabili.

L’indagine sui sacchetti biodegradabili

L’indagine riguardante i sacchetti biodegradabili ha coinvolto 800 persone che rappresentano un campione della popolazione che ha compiuto la maggior e età

Il risultato è stato eclatante. Il 90% degli intervistati si è detto a favore del divieto dell’uso dei sacchetti di plastica in favore dei sacchetti biodegradabili. Inoltre i due terzi sono soddisfatti delle severe sanzioni che ci sono in caso del non rispetto della normativa.

Il 62% crede che i sacchetti biodegradabili andavano introdotti molto prima e che le buste di plastica sono meno ecologiche.

Sempre di più gli italiani preferiscono i sacchetti biodegradabili

I risultati di questa indagine confermano che la coscienza ambientale degli italiani è sempre più consapevole e viva, come pure il sentimento di rispetto per la legge sui sacchetti biodegradabili, ritenuta positiva dalla stragrande maggioranza dei nostri connazionali. Non solo. Gli italiani iniziano a percepire chiaramente anche le opportunità offerte dalla chimica verde come possibile motore per lo sviluppo ecosostenibile e per la crescita occupazionale”, commenta Marco Versari, Presidente di Assobioplastica.

Nec è leader dei sacchetti biodegradabili

I sacchetti biodegradabili di Nec derivano da materie prime vegetali rinnovabili annualmente. Sono composti principalmente da farina o amido di mais, grano o altri cereali. Oltre ad essere biodegradabili, hanno il pregio di non rendere sterile il terreno sul quale vengono depositati Il tutto secondo un principio di massimo rispetto nei confronti dell’ambiente e della natura che ci circonda.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi